top of page

Trattamento protettivo e consolidante idrorepellente a base acqua per la protezione temporanea delle pavimentazioni esterne dall’acqua piovana. Idoneo anche come protezionetemporanea dalle inltrazioni per docce

Ultracare Rain Protector W

€ 45,00Prezzo
IVA esclusa
  • ULTRACARE RAIN PROTECTOR W è un trattamento protettivo consolidante idrorepellente a elevato angolo di contatto.

    Esente da solventi è ideale per la protezione temporanea delle pavimentazioni esterne soggette al contatto con acqua piovana. Applicabile anche su superfici fessurate (fino ad 1 mm).

     

    ULTRACARE RAIN PROTECTOR W è ideale per gres porcellanato, cemento, pietra naturale, klinker, cotto e simili.

    VANTAGGI:

    • Elevato angolo di contatto
    • Rapida e semplice applicazione
    • Pronto all’uso
    • Resistente ai raggi uv
    • A bassissime emissioni di VOC
    • Effetto idrorepellente superficiale anche nel caso di fessurazioni fino a 1 mm
    • Non filma e non altera la naturale traspirabilità dei materiali porosi
    • Alte prestazioni

    Resa: media per singola mano ≈ 0,1 – 0,15 ℓ/m2

  • Applicazione:

    Rimuovere eventuali parti friabili e pulire le supercie da trattare mediante l’impiego di un pulitore della gamma UltraCare (ad esempio UltraCare Multicleaner, UltraCare Acid Cleaner, UltraCare Keranet, UltraCare Rust Remover o UltraCare HD Cleaner a seconda del tipo di sporco e di supercie). L’applicazione di UltraCare Rain Protector W dovrà essere eseguita su supercie asciutta.
    UltraCare Rain Protector W è pronto all’uso. Agitare prima dell’uso. Stendere il prodotto con rullo, vello o pennellessa su tutta la supercie interessata avendo cura di impregnare fughe ed eventuali fessurazioni.
    Attendere circa 10-15 minuti e rimuovere i residui di prodotto tamponando con un panno pulito. Nel caso di materiali assorbenti è opportuno applicare una seconda mano a distanza di 8-12 ore dalla prima. La supercie è calpestabile dopo circa 8 ore e il prodotto attivo dopo 12-24 ore dall’applicazione.

    Consumo indicativo: da 10 fino a 30 m per litro (una mano), in funzione dell’assorbimento della supercie. La resa è fortemente influenzata dal grado di assorbimento e dalla finitura superciale del materiale trattato. La resa massima è intesa per superfici poco assorbenti tipo gres porcellanato e similari.

bottom of page